Associazione culturale Angelic Reiki® Italia


Il Cristallo Maestro nell'Angelic Reiki (Parte 2 di 2)

I CRISTALLI MAESTRO NELL’ANGELIC REIKI®

 

CRISTALLO MAESTRO DI QUARZO IALINO
Il quarzo ialino è considerato una pietra di Luce, in quanto connessa col Cielo.

Funge da amplificatore delle Energie elevate provenienti dalla Fonte Divina, convoglia le più alte energie provenienti dal Cosmo e dall’Universo e le incanala sulla Terra e nel nostro campo aurico, ad un livello di vibrazione tale da dissolvere ogni energia disarmonica, purificando e ripristinando tutto il campo aurico e ogni forma di energia. Grazie alle sue capacità di risonanza, accresce ed incanala anche le vibrazioni dei Cristalli che entrano in contatto lui.

Il quarzo ialino è anche un cristallo da “programmazione”, ovvero, si può programmare con una determinata intenzione di Amore e Luce.

E’ collegato al 5°-6°-7° chakra ma lavora particolarmente sul 7°chakra, la sede del passaggio dell’energia Universale. Aumenta le vibrazioni del chakra della corona e favorisce la nostra connessione all’Energia Cosmica e Universale e al nostro Sé Superiore.

E’ un grande amplificatore delle nostre percezioni extrasensoriali, sviluppa la chiaroveggenza e i contatti multidimensionali con gli Esseri di Luce, facilita i viaggi in altre realtà dimensionali, ma soprattutto acuisce il nostro stato di coscienza durante questi viaggi.

Meditare tenendo in mano un cristallo di rocca facilita la concentrazione e la focalizzazione. E’ una pietra che favorisce l’introspezione e l’espansione dell’Anima. Infonde calma e serenità e dissolve i nostri blocchi emotivi, bilancia in noi l’aspetto razionale con quello intuitivo, migliora la circolazione sanguigna, favorisce la rigenerazione cellulare rallentando il processo di invecchiamento.

La sue energia risveglia la coscienza di chi è pronto ad intraprendere il suo percorso di evoluzione…e allontana coloro che ancora non lo sono.

 

CRISTALLO MAESTRO DI QUARZO FUME’
Il quarzo fumé si genera come il quarzo ialino, (cristallo di rocca), poi diventa fumé se si trova a contatto con fonti naturali di radioattività.

Ha una funzione di radicamento e trasmutazione.

Ci aiuta nel radicamento nel corpo fisico e sul pianeta Terra, è una pietra che ci connette con le Energie Terrestri. E’ molto utile per quelle Anime che sul pianeta Terra non si sentono a casa e hanno sempre un senso di nostalgia, questa pietra permette loro di essere radicati e centrati nel corpo e nel pianeta Terra, visto che questo è il loro compito….portare avanti la loro missione sul pianeta Terra in un corpo fisico.

Ha grandi capacità di trasmutazione, infatti è in grado di assorbire una forte quantità di energia disarmonica e trasformarla in Luce pura. Il quarzo fumé trasmuta anche i nostri stati d’animo, quando siamo stressati, tristi, tesi, arrabbiati, tenendo in mano un quarzo fumé ci radichiamo alla Terra e tutte queste nostre energie disarmoniche vengono rilasciate ad Essa permettendoci di ritrovare la serenità, trasformando le nostre emozioni in Luce.

Ci aiuta a dissolvere quello che non serve più nella nostra vita, come vecchie credenze, pensieri limitanti, abitudini e pensieri nocivi,  inoltre ci aiuta a superare gli ostacoli e a metabolizzare il cambiamento, donandoci il coraggio di cambiare. E’ utilizzato come protezione energetica.

Anche il quarzo fumé, come il quarzo ialino, ci protegge dai campi elettromagnetici, e incanala e radica nel nostro corpo e nella Terra, l’Energia Cosmica ed Universale.

E’ collegato al 1°-2°-3°chakra, aumenta la fertilità, riequilibra l’energia sessuale e favorisce il movimento dell’energia kundalini.

Assorbe le energie in eccesso, elimina le tossine e favorisce il flusso energetico attraverso i meridiani, elimina scorie energetiche dall’Aura.

 

CRISTALLO MAESTRO DI QUARZO ROSA

Il quarzo rosa è il cristallo dell’Amore puro senza condizioni. Ci porta a sentirci un tutt’uno con l’Universo ed emana l’Amore dell’Universo su tutto il creato.

Ci aiuta a sviluppare Amore puro e incondizionato e compassione verso chi ci circonda e verso noi stessi. Ci predispone al perdono e dissolve i sensi di colpa, la rabbia ed il risentimento. Ci aiuta ad equilibrare le emozioni, sviluppando l’armonia interiore. Ci rende sensibili verso il bello.

Porta autostima e gioia di vivere, aiuta a sviluppare e maturare i sentimenti favorendo il rispetto dei nostri sentimenti e di quelli altrui. Aumenta la nostra consapevolezza.

E’ collegato al 4° chakra, il chakra del cuore, ed agisce su esso purificandolo, stimolandone l’apertura e lenendo qualsiasi tipo di sofferenza emozionale.

Dona pace interiore ma anche determinazione ed elasticità mentale ed è molto utile in situazioni difficili dove ci si sente energeticamente prosciugati o sotto inquisizione. Favorisce la percezione profonda e la comprensione degli altri e aiuta a mantenere un atteggiamento equilibrato e saggio. Contrasta incubi ed insonnia favorendo un sonno sereno.

Il quarzo rosa non va mai indossato con l’oro. L’oro tende a chiudere il chakra del cuore mentre il quarzo rosa apre il chakra del cuore, quindi in questo senso entrano in contrasto.

Il quarzo rosa apre il nostro cuore all’Amore puro della Fonte divina e ci trasforma in catalizzatori dell’Amore Incondizionato.

 

CRISTALLO MAESTRO DI QUARZO AMETISTA

Il quarzo ametista deve il suo colore alla presenza di tracce di ferro.

E’ la pietra della trasformazione spirituale verso una maggior comprensione dell’Amore puro e incondizionato. Grazie all’Ametista ci colleghiamo ai piani superiori di esistenza…risveglia in noi l’intuizione superiore, cioè l’aspetto femminile dell’universo. Aiuta a percepire l’aspetto spirituale che si cela dietro gli avvenimenti. Aiuta a cogliere i nessi tra le cose, la non casualità.

Favorisce la lucidità, la chiarezza, la calma mentale e la pace interiore, allontanandoci dai bisogni inutili, ci porta a guardare oltre le apparenze e a sviluppare l’onestà allontanadoci da situazioni ambigue.

E’ una delle pietre capaci di sviluppare la creatività e trasformare le idee in realtà e mantenere viva la passione per il cammino che abbiamo scelto di percorrere. Aumenta la speranza e allontana le paure per il futuro. E’ la pietra per ritrovare il nostro vero Sé, per vedersi per ciò che si è…è la pietra che porta a conoscersi, allontana le energie dissonanti e potenzia la nostra forza interiore.

Insegna l’umiltà, aiuta a liberarci dall’orgoglio di sé e dall’egocentrismo, favorendo lo sviluppo della conoscenza e della saggezza. Calma le passioni, le emozioni violente e la rabbia. Dissolve le paure più radicate in noi ed aiuta ad affrontare con più coscienza le situazioni. E’ ideale per superare momenti di tristezza, ed episodi di lieve depressione, protegge dall’insonnia e dall’irrequietezza.

Protegge da fobie e contrasta il desiderio ossessivo di tabacco, droghe, alcol.

E’ collegato al 6° e 7°chakra, ma principalmente lavora sul 6°chakra, stimola il terzo occhio, quindi la chiaroveggenza ed il sesto senso. Amplifica la sensibilità, l’intuizione e la consapevolezza della dimensione spirituale, favorisce l’introspezione, l’onestà, aumenta le capacità paranormali e medianiche ed il senso di responsabilità.

E’ fortemente riarmonizzante e riequilibrante, ha la proprietà di assorbire le energie dissonanti e grazie alla frequenza del raggio viola le trasforma in energie di Luce.

L’ametista purifica e rigenera gli altri Cristalli, dopo essere stati lavati sotto l’acqua corrente vengono posati sopra una drusa di ametista.

Permette di fare sogni chiari e vividi e tiene lontani gli incubi.


data: 2018-03-07.

Il Cristallo Maestro nell'Angelic Reiki (Parte 1 di 2)

I CRISTALLI MAESTRO NELL'ANGELIC REIKI®

Nell’Angelic Reiki vengono utilizzati i Cristalli Maestro.
Durante i trattamenti oppure durante le meditazioni collettive lo teniamo sempre con noi. Se per caso lo dimentichiamo, basta connetterci con lui visualizzandolo dove lo abbiamo riposto e dando l’intenzione di averlo con noi.

Ognuno di noi può avere più di un Cristallo Maestro.

Nel corso di 1° e 2°livello vengono resi disponibili per i corsisti questi tipi di Cristallo. Questi Cristalli Maestro vengono scelti per affinità energetica e dal momento in cui abbiamo scelto il nostro…ne diventiamo i custodi.

Recentemente attorno alla Terra si è creata una griglia di Coscienza Cristallina dedicata per l’Angelic Reiki….questa griglia ci connette con i Reami Angelici ed Arcangelici.

In generale le griglie (Cristalline, magnetiche, ecc…) sono delle vere e proprie reti di energia che esistono a livelli multidimensionali superiori al nostro. Ricoprono l’intero pianeta Terra e connettono tutti gli esseri viventi a realtà dimensionali di Luce e Amore. Dai Piani di esistenza più elevati, attraverso le griglie Cristalline, magnetiche e le linee assiatonali, giungono Luce, Amore, informazioni, simboli, codici, che aiutano l’evoluzione di tutto il genere umano e de pianeta Terra stesso.

Lo scopo del Cristallo Maestro è quello di :

·         ancorarci alla griglia di coscienza Cristallina dedicata all’ Angelic Reiki

·         connetterci con tutta la famiglia dell’Angelic Reiki in tutto il mondo durante le meditazioni collettive a servizio del pianeta e dell’umanità

·         può essere utilizzato in qualunque modo la persona venga guidata a farlo, dagli Esseri di Luce

ARMONIZZAZIONE DEI CRISTALLI MAESTRO

Nell’Angelic Reiki si ricevono le armonizzazioni ai Regni Angelici e tutti i simboli e le attivazioni vengono fatte dagli Esseri di Luce.

Veniamo quindi accordati, connessi, uniti con l’Energia dei Reami Angelici.
Durante questa fusione con il Regno Angelico, il Cristallo Maestro va tenuto nella mano portante e attraverso di essa, l’energia Angelica che interviene nelle Armonizzazioni viene trasmessa al Cristallo….e il Cristallo Maestro, da questo momento in poi, manterrà questa energia.

Si possono armonizzare più Cristalli Maestro.

CARATTERISTICHE DEI CRISTALLI MAESTRO

I Cristalli Maestro sono solo quarzi, sono costituiti da 6 facce e in base a come sono disposte, si avranno i vari tipi di Cristallo Maestro. Hanno forme perfette allineate con la Fonte di Luce.

I Cristalli Maestro hanno una loro personale coscienza e una loro saggezza intrinseca.
Facilitano la connessione al mondo spirituale, ci aiutano a diventare noi stessi, la nostra guida verso la Luce nel nostro percorso di consapevolezza….in altre parole ci aprono la strada per diventare noi stessi il nostro Maestro interiore.

Sono dei potenti purificatori e trasmettono vibrazioni che fanno espandere la nostra mente e ci connettono col nostro Sé Superiore. Ci aiutano ad integrare la realtà spirituale con la realtà materiale. Sono messaggeri delle Energie Celesti e detengono la conoscenza della Legge Divina. Tutti i Cristalli Maestri donano insegnamenti per l’evoluzione della nostra coscienza.

Utilizziamo con molto rispetto e consapevolezza questi Cristalli, sono un dono del Cielo, sono una benedizione per chi è guidato ad apprendere i loro divini insegnamenti.

CARATTERISTICHE DEI CRISTALLI MAESTRO NELL’ANGELIC REIKI
Nell’Angelic Reiki il Cristalli Maestro possono essere

di quarzo ialino – Connessione con le energie Cosmiche e Universali
di quarzo fumé – Connessione con le energie della Terra
di quarzo rosa – Connessione con l’energia d’Amore puro
di quarzo ametista – Consapevolezza e Chiaroveggenza

Devono essere a singola punta di circa 2 cm di base e 3 cm di altezza. Questa è la forma ideale per mantenere l’energia del Regno Angelico.

Il Cristallo Maestro di più facile reperibilità è il Cristallo Maestro Generatore, costituito da 6 lati che si uniscono in un apice. Questa forma amplifica fino ad altissimi livelli, l’energia che gli viene immessa, (in questo caso tramite le armonizzazioni al Regno Angelico), e poi la ritrasmettono potenziata nella vita di che ne è il custode e nella vita di chi riceve un trattamento.

LUCE ARCOBALENO DENTRO I CRISTALLI MAESTRO
All’interno dei Cristalli Maestro, a volte vediamo dei riflessi di luce arcobaleno. Si possono trovare in tutti e quattro i tipi di quarzo su indicati, e sono delle fratture interne che scompongono la luce in arcobaleni di colore, all’interno del Cristallo.

Queste caratteristiche di rifrazione della luce, aggiungono dei doni al Cristallo.

Un Cristallo con riflessi di luce arcobaleno, oltre alle sue caratteristiche originarie, permette di riconoscere ciò che è positivo nella sofferenza e aiuta a risollevare il morale di chi prova sentimenti di dolore, tristezza e malinconia, infondendo calma, gioia e leggerezza.

COME SI PURIFICA UN CRISTALLO MAESTRO NELL’ANGELIC REIKI

Può essere che il Cristallo Maestro abbia bisogno di essere, di volta in volta, purificato.
Nell’Angelic Reiki il Cristallo viene purificato direttamente dal regno Angelico attraverso il modo definito nel 1°-2° livello “L’armonizzazione di strumenti utili ai trattamenti”

QUANDO UN CRISTALLO MAESTRO SI ROMPE

Quando un Cristallo Maestro si rompe si conservano tutti i pezzettini e si continua ad utilizzarlo.

In cristalloterapia quando un cristallo si spezza significa che:
- ha portato a termine il suo compito,   
- ha terminato il suo lavoro assieme a noi,
- racchiude un’energia che non ci è più necessaria,
- è troppo pieno della nostra energia disarmonica,
- ci ha protetto da energie dissonanti.


data: 2018-02-19.

Arcangelo Jophiel

BENVENUTI ALL' ANGELIC REIKI®

Questo sistema di guarigione, fondato da Kevin Core e sua moglie, è stato trasmesso

dall'arcangelo Metatron.

Il 02 giugno del 2009 Kevin Core ha lasciato questa incarnazione ed è ritornato alla sua vera

essenza come aspetto dell'arcangelo Jophiel.

In sua memoria diamo l'avvio a queste pubblicazioni con un articolo quindi dedicato a

Jophiel.

Arcangelo Jophiel

“bellezza di Dio”

Chi è l'arcangelo Jophiel ?

L'arcangelo Jophiel (dall'ebraico יופיאל ovvero La Bellezza di Dio ) conosciuto anche come

Iophiel, Iofiel, Jofiel, Yofiel (Bellezza divina); Youfiel e Zophiel (Dio è la mia roccia).

Associato ai sette arcangeli dall'anonimo scrittore Pseudo-Dionigi già secoli dopo la stesura

del Libro di Enoch il quale per primo cita il numero di arcangeli esistenti.

Jophiel viene citato nelle scritture ebraiche come compagno dell'angelo Metatron (un

principe della Divina provvidenza) e come uno dei capi della schiera angelica dei Cherubini.

Nella cultura cristiana non viene mai menzionato il suo nome, ma alcune fonti sostengono

che fu lui a guidare Adamo ed Eva nel giardino dell'Eden.

Più in generale questo arcangelo è conosciuto come Maestro di Magia, di Luce, di

Conoscenza.

Presiede alle qualità Divine della bellezza, della creatività e della pazienza.

Il colore della sua aura e ROSA FUCSIA/MAGENTA ed è l'arcangelo reggente del

RAGGIO GIALLO/ORO – saggezza, illuminazione, iniziazione.

Questo è il Raggio presieduto dai Maestri Ascesi Confucio e Kutumi ( dei maestri e dei raggi si

tratterà più dettagliatamente nei futuri articoli).

Egli distribuisce le vibrazioni del Raggio Giallo/Oro per insegnare le conoscenze superiori

all'umanità e sviluppare intelligenza e saggezza.

Ha il compito di istruire gli angeli custodi e gli angeli custodi “apprendisti”.

Questo arcangelo e tutti gli angeli che operano su questo Raggio staranno accanto a coloro

che fanno scoperte scientifiche, invenzioni ed innovazioni per il bene dell'umanità.

La sua presenza ci aiuta a scoprire la bellezza del Creato e ci sprona a sgomberare la mente

dai pensieri inutili, dalle preoccupazioni e dai limiti che ci imponiamo.

Ci incoraggia anche a coltivare pensieri positivi, luminosi e costruttivi volti ad attrarre nella

nostra vita bellezza ed armonia.

Può essere invocato per sostenere e rendere più belle le nostre relazioni e il luogo dove

viviamo e lavoriamo.

Ci invita anche a fare spazio, ad eliminare le cose vecchie ed inutili per consentire al nuovo

di entrare nella nostra vita.

Ci incoraggia ad apprezzare veramente noi stessi e a far zittire l'ego, le incertezze, le paure,

in special modo se stiamo per compiere un'azione spirituale come praticare l'Angelic Reiki (

o qualsiasi altro tipo di reiki), meditare, leggere le carte angeliche e molto altro.

Quando veniamo presi dal dubbio e dall'incertezza riguardo alle informazioni “spirituali”

trasmesse dagli Esseri di Luce durante un trattamento, un autotrattamento o una qualsiasi

altra pratica, chiediamo con fiducia l'intervento dell'arcangelo Jophiel.... ci darà il suo

prezioso aiuto nel distinguere la voce dello spirito da quella dell'ego.

Egli ci insegna il potere della luce all'interno di noi stessi e la coscienza esterna.

Grazie al suo aiuto i nostri pensieri e le nostre intenzioni per noi stessi e per gli altri,

raggiungono un profondo livello di purezza, bellezza e grazia, allineando la nostra vita con

l' Amore puro.

Egli inoltre insegna alla anime che hanno abbandonato il corpo fisico come affrontare il

processo della reincarnazione qualora esse desiderino far ritorno alla vita terrena, con amore

spiegherà loro quali sono stati i loro precedenti errori.

Nel 3° e 4° livello dell' Angelic Reiki il trattamento attraverso il contatto visivo viene

facilitato da questo Arcangelo e dagli Esseri di Luce più appropriati.

• Fiori preferiti: Anthurium, Rosa, Giglio, Fiori di ciliegio, Calla.

• Pietre e cristalli: Rodonite, Quarzo rosa, Tormalina rosa, Rodocrosite.

• Mese di Reggenza: Maggio

• Giorni di Reggenza: Lunedì o tutti i giorni dalle 02,40 alle 04,40

• Metallo: Rame e Argento

• Aspetto Divino: SAGGEZZA ILLUMINAZIONE INIZIAZIONE 2° RAGGIO

GIALLO/ORO

• Manifestazione: nascita di nuove religioni positive, di movimenti umanitari,

realizzazione nuove scoperte al servizio dell'umanità, dissoluzione dell'ego spirituale,

dell'arroganza scientifica e dello sfruttamento lucroso della conoscenza.

• Maestri Ascesi: Lanto (Confucio) e Kutumi.

• Segno Zodiacale: Bilancia

• Oli essenziali: Pompelmo, Rosa, Lavanda, Sandalo, Limone

• Affermazioni angeliche attraverso il chakra del cuore superiore:

Mi apro e scopro nuove dimensioni dello Spirito,

invoco saggezza,

consapevolezza,

sapienza e bellezza

per diventare un individuo migliore.

DIO MI SOSTIENE.

Tutti i diritti riservati.


data: 2017-12-14.

Allineamento Assiatonale

ALLINEAMENTO ASSIATONALE

 

COSA SONO LE LINEE ASSIATONALI

Le linee assiatonali vengono emanate dai sistemi stellari e possono essere definite come dei canali multidimensionali, attraverso i quali giungono informazioni, energie di Amore e Luce, vibrazioni e suoni, dai piani superiori di esistenza … al genere umano.

Fanno parte di un sistema di reti energetiche eteriche di quinta dimensione (griglie magnetiche, cristalline ecc.) e ci connettono ad altre realtà universali, galattiche, energie e dimensioni che favoriscono la nostra evoluzione e quello di tutto il genere umano.

 Le linee assiatonali del nostro corpo eterico, si trovano lungo i 12 meridiani del nostro corpo fisico.

 Le linee assiatonali, sono la controparte eterica dei 12 meridiani del corpo fisico.

 ALLINEAMENTO ASSIATONALE

L'allineamento assiatonale è il collegamento, attraverso le linee assiatonali, tra i 12 meridiani del corpo umano, i meridiani della Terra e la griglia magnetica dell'Universo.

 L'allineamento assiatonale attiva le linee assiatonali.

 Dalle chiavi di Enoch

“Attraverso l'allineamento assiatonale sia le vibrazioni della luce spirituale sia l'amore che sostiene vengono trasfusi nel sistema umano portando la gioia e la gloria della luce vivente”

 Con l’allineamento assiatonale si avvia un processo di trasformazione ed evoluzione che porta a profondi cambiamenti nella nostra vita, a volte sono cambiamenti evidenti, a volte sono appena percettibili, ma una volta attivato l’allineamento assiatonale, la nostra vita e la nostra percezione delle cose,  non saranno più le stesse.

 COSA SIGNIFICA RICEVERE UN ALLINEAMENTO ASSIATONALE

Le linee assiatonali, attivate dall’allineamento assiatonale, permettono questo…

 ·         collegano i 12 meridiani del corpo umano ai meridiani della Terra e alla griglia magnetica dell'Universo. In questo modo, il corpo fisico, il corpo emozionale, il corpo mentale ed il corpo spirituale diventano un tutt’uno. Si viene a creare così un corpo unico che vibra alla stessa frequenza.

 ·         attraverso le linee assiatonali c’è una maggiore penetrazione nell’essere umano di Energia di Luce e Amore, questo facilita la connessione a nuovi e più ampi livelli di coscienza e consapevolezza

 ·         Attivano e rafforzano la nostra connessione al nostro Sé Superiore

Formano una rete di “trasmissione dati” che ci connette a realtà e livelli dimensionali superiori ai nostri e che favoriscono la nostra evoluzione sia a livello individuale che collettivo.

Gli esseri di Luce possono utilizzare le linee assiatonali per favorire la rigenerazione delle nostre cellule, in maniera tale che ogni volta che si creano nuove cellule, queste, siano sempre più sane e forti e inglobino sempre più luce, di conseguenza si rafforza il sistema immunitario e tutta la struttura fisica, rallentando il processo di invecchiamento.

Le informazioni che giungono a noi dai Reami di Luce, attraverso le linee assiatonali, attivano tutti e 12 i filamenti del DNA.

 Non c'è limite a ciò che gli Esseri di Luce possono operare in noi, attraverso le linee assiatonali

 

L’ALLINEAMENTO ASSIATONALE ERA UNA COSA NATURALE

In origine, l’allineamento assiatonale era perfettamente normale. Le prime civiltà di Atlantide e di Lemuria, erano connesse con l'Universo.

Vivevamo in perfetta armonia con il Volere Divino che provvedeva a ogni nostra necessità, avevamo completa fiducia in un’intelligenza superiore alla nostra, ed eravamo aperti ad ogni cosa che si manifestava nella nostra realtà. Eravamo consapevoli che i Reami di Luce ed il nostro Sé Superiore volevano solo la nostra felicità e operavano unicamente per il nostro massimo bene.

Ad un certo punto, questa fiducia in Dio da parte nostra è venuta a mancare. Si è insinuato il dubbio, ed abbiamo deciso di non affidarci più completamente al Volere Divino. Abbiamo smesso di ascoltare la voce del nostro Sé Superiore e abbiamo preferito dar seguito al nostro ego. Così facendo abbiamo iniziato ad allontanarci dalla Fonte Divina.

Tutto questo ha creato un profondo disallineamento e una profonda disarmonia e si è venuta a creare una sorta di rottura tra l'essere umano e le forze divine dell'Amore, dell'armonia e dell'ordine.

 La Fonte Divina, in un determinato momento, ha fatto in modo di disconnetterci dalle linee della griglia planetaria, questo affinché:

 ·         nessuna energia pesante da noi prodotta, potesse raggiungere le dimensioni vibratorie superiori alla nostra.

 ·         per permetterci di fare l’esperienza dolorosa e complessa del karma, dove potevamo sperimentare temi di sopravvivenza, dolore e di dominio. Tutto questo per poter sviluppare con le sole nostre forze e nonostante le molteplici difficoltà, il nostro cuore e il nostro Amore. Questo per aiutarci a comprendere l’importanza della connessione con lo Spirito Divino e per aiutarci ad usare i nostri doni spirituali in modo più sensato.

 Con la nostra disconnessione dall'Universo, sono rimasti attivi solo due filamenti su dodici del nostro DNA, si è interrotto il nostro accesso alle dimensioni superiori, abbiamo perso i nostri doni spirituali, abbiamo iniziato a conoscere la paura, la dualità, la malattia, il senso di separazione, la sofferenza….

L’Universo però non ci ha mai abbandonato e ci ha sostenuti mandandoci molte entità altamente evolute che si sono incarnate, (Avatar), sul pianeta Terra per aiutarci. Questi Avatar ci hanno portato forti energie di onestà, gratitudine e Amore. L’Avatar che ci ha portato l’ondata immensa di Amore Incondizionato è il Maestro Gesù adombrato dall’energia Cristica.

Non è dato sapere con precisione quando e come ciò avvenne, esistono solo delle ipotesi, nella Bibbia si parla della cacciata di Adamo ed Eva dall'Eden

 Nel libro Le chiavi di Enoch si dice che

“i meridiani del corpo umano furono tagliati fuori dai canali della programmazione stellare superiore progressiva perché le razze terrestri si ribellarono alla programmazione del Padre. Ciò fece si che i dodici meridiani biofisici fossero troncati dalla connessione diretta col sé superiore, così nella razza umana comparvero, sofferenza, malattia, senso di separazione.”

SE’ SUPERIORE

Noi siamo esseri multidimensionali, esistiamo contemporaneamente in più dimensioni.
La nostra esistenza su questo pianeta è solo uno degli aspetti che la nostra Anima invia nelle varie realtà dimensionali.

La nostra Anima è la totalità di tutti questi nostri aspetti. Siamo noi, particella di Dio, così come siamo stati creati in origine dalla Fonte, dalla Luce, dal Tutto.

E’ l’unione di tutti i nostri “Sé”, siamo noi nella completezza di tutte le nostre parti che sono presenti nelle varie dimensioni.

 Il nostro Sé Superiore è quell’aspetto di noi in completa comunicazione e connessione con Dio, è il nostro aspetto divino. Il nostro Sé Superiore è puro e perfetto ed è parte di Dio, ed essendo emanazione di Dio, quando ci connettiamo col nostro Sé Superiore entriamo in contatto con l’Energia Divina.

 Contiene tutte le conoscenze, le esperienze, tutte le memorie che abbiamo vissuto nelle varie incarnazioni e nelle varie realtà dimensionali e queste informazioni si aggiornano costantemente. Ogni pensiero, ogni intenzione, ogni obiettivo, ogni sentire è registrato.

 E’ la nostra guida interiore…è quella voce che “sentiamo” dentro noi stessi e che ci guida verso scelte e traguardi più elevati e ci aiuta a perseguire lo scopo della nostra vita, la missione della nostra Anima. E’ la consapevolezza di essere noi stessi gli artefici della nostra realtà.

 Siamo costantemente connessi col nostro Sé superiore, ma riusciamo ad ascoltarlo solamente quando siamo nella pace interiore e nel silenzio.
Se siamo sopraffatti dalle paure e dall’ego, la nostra percezione del nostro Sé più elevato risulta distorta e mal interpretata.

E’ molto importante riuscire a fermare il turbinio dei pensieri in modo da calmare la mente, per poter così raggiungere la pace interiore….ed ascoltare la voce amorevole del nostro Sé superiore.

ENOCH

L’arcangelo Metatron, assieme all’arcangelo Sandalphon, sono gli unici due arcangeli che hanno avuto un’esistenza terrena. Metatron era il profeta Enoch mentre Sandalphon era il profeta Elia.

Il profeta Enoch durante la sua vita terrena mantenne la purezza, l’amore e la devozione a Dio, per questo fu portato in cielo e divenne l’arcangelo Metatron mentre il profeta Elia fu portato in cielo e divenne l’arcangelo Sandalphon.

 

L’arcangelo Sandalphon è considerato il fratello gemello dell’arcangelo Metatron.


data: 2017-12-14.

Apertura Angelic Reiki Italia

Benvenuti nel sito internet italiano Angelic Reiki® Italia!

Questo sito è un punto d'incontro per coloro che sono interessati all' Angelic Reiki® in tutta Italia.

In questo sito potrete trovare le seguenti sezioni:

In fondo alla pagina troverete i link alla pagina facebook, al sito ufficiale internazionale e la mail per contattare direttamente l'associazione.

Se avete domande o curiosità, volete riportare qualcosa o per comunicare direttamente, scrivete alla mail:

staff@angelicreikitalia.org

Buona navigazione

 

- Il programmatore


data: 2017-08-13.